Miagolato il 19 November 2008 - 15:13
Cazzeggio by Miciastra

Questa mi ha fatto sorridere…

Casa bianca?

Miagolato il 31 July 2008 - 1:27
Cazzeggio, Zampate, job by Miciastra

Ed eccomi a Riccione. Non c’ero mai stata prima e non mi sono persa nulla davvero.
C’è un casino bestiale, troppa gente, troppi locali, troppi alberghi, troppo tutto. Come si fa a venire in vacanza qui?
Ma io sono qui per lavoro.
Dopo ben quatro ore di viaggio in macchina con il fratello povero di Forest Gump, arriviamo in albergo. Albergo. Parola grossa. La camera è talmente piccola, che per andare in bagno, quasi devo passare sopra il letto. Il bagno è talmente piccolo, che per fare la pipì, devo stamparmi letteralmente sulla doccia.
Ma io sono qui per lavoro. Non devo dimenticarlo.
L’armadio è fatiscente e non riesco a metterci tutte le mie cose dentro, in più i terrazzino si affaccia su un bel garage. Di vista mare non se ne parla nemmeno.
Ma io sono qui per lavoro.
Appena arrivata, la signora del desk mi chiede di scegliere la cena: risotto alla pescatora o qualcos’altro…. [La cena?!?! Ma dove siamo? In un collegio?] e mi comunica che verrà servita entro le venti e quindici. Mi sembra di sognare. Come le venti e quindici? Essì, la cucina chiude. Cazzo… chiude alle venti e quindici? Minchia né, ma dove siamo? Al San Camillo? [noto ospedale romano]. Vabbè, prendo il risotto.
Arrivo in spiaggia e trovo il caos vero!!! In più, fa un caldo allucinante, trentotto gradi con un tasso di umidità degno di Bangkok. C’è molto da fare, tutto da organizzare ed io sono, per così dire, un tantino scoglionata e stanca.
Ma sono qui per lavoro. Devo concentrarmi su questo.
Per fortuna il beach tennis è uno sport decisamente dinamico e divertente, quindi mi metto subito al lavoro. Alle sette di sera ci sarà un cocktail di benvenuto per gli atleti, seguito dai vari “benvenuto” da parte della federazione internazionale, quella europea ed anche da parte di quella locale.
L’inglese è qui cosa abbastanza sconosciuta e mi ritrovo a fare la traduzione simultanea, come quando ero alle prime armi.
Al beach tennis lavoro sempre con Massimo Caputi e, poichè l’inglese non è proprio il suo forte, non so comè ma riesce sempre a farmi fare delle cose per me assurde, impensabili. Io sono fondamentalmente una persona timida ma lui riesce sempre a mettermi davanti ad una telecamera o a gestire delle situazioni su un palcoscenico, con microfono in mano a tradurre in simultanea quello che lui dice. Non so come faccia, ma ci riesce sempre!!! Naturalente ho suscitato la “ola” da parte di tutti gli astanti ed il quel momento mi sarei volentieri sotterrata sotto la sabbia.

Però è divertente [maledetto Massimo].

A fine giornata sono tornata in collegio, ho cenato, se così lo vogliamo chiamare e poi sono andata a bere con gli inglesi. E loro bevono. Ma ho vinto io.

Ora sono nel mio loculo con la TV che penda dal soffitto…

Ma io sono qui per lavoro.

Cazzo.

Miagolato il 8 July 2008 - 11:38
Cazzeggio, Fiabe by Miciastra

Oggi Giovanni mi ha chiesto di essere la sua ragazza, ma siccome non so molto bene cosa voglia dire, ho pensato di scoprirlo da me, spiando mia sorella con il suo ragazzo.
Quando lui è arrivato sono andati sul divano, si sono seduti e hanno parlato per un pò… Poi lui ha spento quasi tutte le luci e ha cominciato ad abbracciarla e baciarla…
Allora lei ha cominciato ad ammalarsi, perchè la sua faccia stava diventando molto strana…
Il suo ragazzo deve aver pensato la stessa cosa, perchè le ha messo una mano sotto la maglietta per sentirle il cuore, ma sembrava avesse problemi a trovarlo…
Io ho pensato che anche lui si stesse ammalando perché c’è stato un momento nel quale sono rimasti senza fiato…
Lui doveva aver freddo alla mano destra, perchè l’ha messa sotto la gonna di mia sorella. Allora lei è peggiorata ed ha cominciato a trascinarsi per tutto il divano… Credevo avesse la febbre perché  diceva che aveva caldo e che non ce la faceva più… Allora ho scoperto la causa della malattia: era un enorme verme che il ragazzo di mia sorella aveva dentro i pantaloni. Lui l’ha preso con la mano perchè non scappasse. Quando mia sorella l’ha visto, si è spaventata moltissimo. I suoi occhi si sono ingranditi e ha detto che era il più grande che avesse mai visto.
Si è arrabbiata ed ha provato ad uccidere il verme staccandogli la testa a morsi. Poi di punto in bianco lei ha fatto un rumore strano ed ha lasciato andare il verme, immagino che l’abbia morsa. Allora l’ha preso con tutte e 2 le mani x non farlo muovere, intanto il suo ragazzo prendeva un tubicino di gomma da una scatolina e lo metteva sopra la testa del maledetto verme, perchè non mordesse mia sorella.
Lei si è sdraiata ed ha aperto le gambe per poter fare una mossa di wrestling al verme. Il suo ragazzo l’ha aiutata a schiacciare il verme ed è iniziata una grande lotta.
Lei ha cominciato a saltare e ad urlare come una matta e per  poco non hanno rotto il divano.
Immagino che volessero ucciderlo…
Dopo un pò hanno smesso di muoversi e hanno sospirato perchè erano molto stanchi x la gran lotta. Il ragazzo si è alzato. Erano sicuri di aver ucciso il verme… Io sapevo che era morto, perché dondolava immobile. Mia sorella e il suo ragazzo erano stanchi per la dura lotta, allora per riposarsi hanno cominciato a coccolarsi….ma il verme non era morto.
Era vivo!!! Ed è saltato fuori di nuovo!! X fortuna che mia sorella lo ha visto e l’ha attaccato, aiutata dal suo ragazzo. Questa volta mi sorella ha provato ad ucciderlo sedendosigli sopra. Dopo una manciata di minuti l’hanno ucciso. Questa volta era morto x davvero, perchè il ragazzo ha buttato la pelle nel WC.

Questa storia del fidanzato è veramente molto pericolosa… dirò a Giovanni di NO!

Miagolato il 4 July 2008 - 9:25
Cazzeggio by Miciastra

GEOGRAFIA: La Francia confina a nord con il Mare del Nord ed il Belgio, ad ovest con l’Oceano Atlantico, a Sud con il Mar Mediterraneo e la Spagna, a est con la Svizzera, la Germania, il Lussemburgo e con i CAMPIONI DEL MONDO. Per pochi chilometri non ospita nel suo territorio la più alta cima d’Europa, il Monte Bianco, che si trova in Italia.

STORIA: Può vantare uno dei più grandi condottieri della storia, Napoleone… che era italiano. Per il resto è famosa per aver bombardato un paio di atolli.

PRODUZIONE E IMPIEGHI: La Francia è famosa per:
1) ospitare la Bellucci che è italiana;
2) avere Carla Bruni come first lady… che è italiana;
3) è inoltre rinomata per i formaggi, secondi solo a quelli italiani, il vino, la cui produzione è seconda solo a quella italiana e la moda, la quale cede il passo solo a quella italiana.

SPORT: Nel basket vanta un 3° posto all’ultimo Europeo a distanza di 52 anni dall’ultimo podio. Sono molto fieri della loro Nazionale di Calcio dove militano o hanno militato tra gli altri: a) Zidane… che è algerino b) Thuram… che è di Guadalupe c) Trezeguet… che è argentino d) Boumsong… che è camerunese e) Vieira… che è senegalese f) Makelele… che è congolese g) Malouda… che è guyanese. La maggior parte dei quali ha imparato a giocare in italia.

ARTE E CULTURA: A parte qualche poeta drogato e qualche schizzatore di tele sfocate è famosa per ospitare la Gioconda che è italiana.

MUSICA: Sembra strano che non ci sia traccia di musica francese al di fuori del suolo francese, dove per altro impazzano i seppur discutibili Ramazzotti, Pausini e Tiziano Ferro…che sono italiani.

CIBO: Mangiano rane ma ultimamente stanno andando ancora un pò più in là, ingoiando dei bei rospi…e comunque L’OMELETTE è solo una cazzo di frittata!!!

[io amo particolarmente i francesi, ma questa mi ha fatto proprio sorridere!]

Miagolato il 27 June 2008 - 23:42

Udite udite!

 

Il ragazzo s’è superato…

 

Arrivo alle ventunoeventi, citofono, mi apre la porta e… wow!!!

 

La casa stranamente messa in ordine, ha anche spazzato la miriade di sassolini che Dafne regolarmente tira fuori dal suo bagnetto.

 

Accedo con una certa titubanza, sono abituata a trovare Beirut qua dentro, per cui quasi mi sembra di essere andata in una casa che non conosco. IM mi accoglie in bermuda militari e t-shirt con un vecchio disegno di Batman e Robin che ho freneticamente cercato e trovato a NY perchè so che lo adora (Batman, Robin no perchè dice che è frocio, almeno fino a quando non è diventato Nightwing).

 

Candele accese ovunque, musica di sottofondo, aperitivo pronto sul bancone della cucina: Martini bianco con arancia e stuzzichini vari, perchè sa che io adoro tutto questo.

 

Mi sento un po’ inadeguata per la serata, poichè arrivo con i capelli ancora bagnati dalla doccia, uno pseudo vestito viola con annesse scarpe. Inutile parlare del trucco che non ho perchè sono perennemente in ritardo ed anche un po’ maschiaccio, ma lui è il mio amico e con lui posso permettermi di tutto.

 

Dopo il bis con l’aperitivo [Salve, sono Miciastra e sono un'alcolista], IM mi dice di sedermi a tavola e di non muovermi assolutamente ed anche di non smangiucchiare troppo pane perchè…

 

Mi siedo a tavola contenta, curiosa ed affamata poichè l’ultimo pasto risale alle dodicieventi: esattamente nove ore fa!!!

cena02.jpg

 

Ed ecco che arriva il famigerato spezzatino con le cipolle…

 

Cristo quanto è buono!!! Questo piatto mi fa venire in mente cose che, per decenza, non posso descrivere in questo momento perchè rischierei di far concorrenza a YouPorn… [Ebbene si, lo conosco anche io...]

cena01.jpg

 

 

Ma lo spezzatino è niente in confronto a quanto questo “marruano” ha preparato! Patatine fritte con la senape fregata a McDonald che è l’unica che mangio, un meraviglioso Centine fresco [Perchè credo che io e lui siamo gli unici a bere il rosso freddo...]

cena03.jpg

“Non mangiare troppo pane” mi dice il mio amico “perchè poi c’è dell’altro…” [Lui sa benissimo che potrei uccidermi per questo]

 

[Cazzo mai avrà preparato questo scellerato?]

 

Cena bellissima con meravigliosa musica di sottofondo, risate vere ed un grande senso di benessere. Lo devo ammettere, il mio amico ci sa fare.

 

Dafne fa da contorno, arrampicandosi di qua e di là perchè ancora non si è resa conto di essere un gatto e non un cane. IM sparecchia e mi vieta di alzarmi. Ok non mi alzo anzi, bevo, fumo, ascolto la musica e mi rilasso decisamente.

 

Arriva a tavola con una serie di coppe e coppette varie… Che ci sarà dentro? Lui sa che io odio i dolci [li odia anche lui] e quindi proprio non so cosa contengano.

 

Sorpresa, sorpresa!!! Fragoline di bosco e panna, rigorosamente non dolce!!! Io AMO le fragoline di bosco, le ADORO, mi fanno letteralmente impazzire ed amo profondamente anche la panna!!!

 

Minchia che cena, ragazzi!!! Minchia che amico, ragazzi!!! Minchia, che culo che ho ad avere un amico così, lo devo proprio ammettere. Riesce sempre a cogliere l’attimo, a farmi sentire bene, a rilassarmi anche senza parlare.

 

Sparecchiamo, io mi metto a giocare un po’ con Dafne che si trasforma in Satanik [come la chiamo io quando è arrazzata], un bicchiere di whisky, chiacchiere varie, ma la cosa più importante è la sintonia ed il sorriso disarmante che ha questo mio grande amico.

 

Grazie, ci voleva. [E tu, solamente tu, lo sapevi]

 

[OT: Continuo ad adorare i sensi di colpa!!!]

Mood:Happy emoticon Happy

Miagolato il 27 June 2008 - 17:19
Amici, Cazzeggio, Zampette by Miciastra

Vuoi forse un pò per le cattiverie che InvernoMuto ha detto nel suo post riguardo all’aperitivo delle 18.00 o forse perchè mi trascura da un pò [per bariste e genere umano in generale], bhè, fatto sta che stasera mi ha invitato a cena a casa sua, promettendo di cucinare il suo famosissimo spezzatino con le cipolle, che tanto amo alla follia…


Adoro i sensi di colpa!!!

Mood:Meeeow!!! emoticon Meeeow!!!

Miagolato il 5 June 2008 - 16:28
Cazzeggio by Miciastra

educazione.jpg

L’ho trovata per caso e mi ha messo di buonumore…

Mood:Laugh emoticon Laugh

Miagolato il 20 April 2008 - 12:01
Amici, Cazzeggio, Emozioni by Miciastra

Ultima domenica disponibile prima del caos… prima di buttarmi nella mischia.
E sarà una domenica all’insegna dell’estremo relax e cazzeggio, lo giuro!!!
Doccia con calma e non modello autolavaggio, cremette e cremine sul corpo, vitamine sui capelli, olietto per le doppie punte, cerettina ai baffi (ce li ho, ce li ho!!!).
Ora sto bevendo un bel bicchiere di vino rosso, ipod a volume inaccetabile, il mio gatto che mi guarda stupito…
C’è il sole, un sole bello e caldo, il cielo è celeste, fa caldo e mi metto una maglietta a maniche corte.
tra poco esco e vado a mangiare fuori, all’aria, al sole.
Aspetto InvernoMuto e so che oggi passeremo un bel pomeriggio insieme e quando lui è in buona, mi fa uccidere dalle risate.
Ed è quello che intendo fare oggi, rilassarmi, ridere, mangiare, bere, cazzeggiare e giocare a vegeto (ian, impara come si fa!!!)
E allora sai che c’è?!?…
Inizio il mio personale vegeto… ciao a tutti!!!