Miagolato il 21 November 2007 - 11:28
Film, Ricordi, Zampette by Miciastra

Ripensavo giorni fa quando, adolescenti, passavamo la ricreazione nel bagno delle ragazze, o nel cortile della scuola durante la ricreazione, a parlare di quello che, in quel momento, suscitava vivo (e forse unico) interesse: amore, passione, fidanzamenti vari (però si diceva mettersi insieme a…) ed ovviamente sesso (compreso il famoso punto G, che grazie a Berlusconi, oggi non è più un mistero – grazie Simona).

Dio quante ne dicevamo!!!

Se ci penso bene, riuscivamo a raggiungere livelli ai quali nemmeno gli uomini, nel classico spogliatoio dopo una partita di pallone (amo le leggende metropolitane io!!!) sarebbero potuti arrivare mai!

E, tra i tanti discorsi, usciva sempre quello riguardante l’orgasmo.
Credo sia stato un “problema” per tutte e sono sicura che, prima o poi, ognuna di noi abbia finto almeno una volta nella vita.

Poi quando, per caso, si azzardavano questi discorsi con la parte maschile, c’era la classica risposta dell’“Impossibile, io me ne accorgerei!!”.
E da qui in poi, si scatenava il solito rituale sul
“no, non te ne accorgeresti mai”
“si, io si”…

“a me non è mai successo”
“tu non te ne accorgeresti”
“ma tu hai mai finto con me?”
“No, io no, mai!”

“Eh, lo so, altrimenti me ne sarei accorto di certo”
“Io le ho soddisfatte sempre tutte”
“E tu che ne sai? Ne sei proprio certo?”

“Impossibile non accorgersene”…

Fino ad arrivare a stratagemmi del tipo:
“io so come fare: tocco sempre i capezzoli subito dopo e se sono duri, allora vuol dire che lei è venuta!!”
“se va subito a fare pipì, ho la conferma”
“se stringe le gambe subito dopo, allora è fatta!”
” se non riesci a toccarla lì appena è venuta, significa che l’orgasmo c’è stato”( e qui bisognerebbe aprire una grande parentesi sulla differenza tra l’orgasmo clitorideo e quello uterino!)
” se si gira su un fianco e non parla per un pò, significa che è completamente soddisfatta!” (questa è la più bella!!)

Accidenti quante serate passate a parlare e mi ricordo che alla fine usciva fuori che, il motivo basilare di quei nostri finti orgasmi era quello di non voler mettere in difficoltà il nostro “lui” che, per la maggior parte delle volte, aveva avuto una tempistica sicuramente più rapida della nostra e/o, ancora, aveva fatto troppe assenze alle lezioni di anatomia.

Sta di fatto che, per un motivo o un altro, restavamo “a bocca asciutta” e ce ne guardavamo bene dal dirlo, anche per una sorta di paura nell’essere state in qualche modo causa dell’accaduto.
Ricordo quel periodo con un certo piacere, le serate passate a disquisire sull’argomento, che, con gli occhi ed il senno di poi, altro non erano che vere e proprie terapie di gruppo per cercare di capire e vincere le rispettive paure e tabù!!!!

Mi ricordo anche il nostro atteggiamento verso quello che all’epoca rappresentava il mondo oscuro del sesso, di cui molti ostentavano una conoscenza profonda ed approfondita nel tempo (!)

Questa sordità tra i due sessi a fatto sì che, negli anni adolescenziali, si vivesse un malcontento generale da ambo i sessi.
Le donne, non soddisfatte, cambiavano spesso partner (vi siete mai domandati perchè in quella fascia d’età c’era un fervente movimento di accoppiamenti?) e gli uomini, incazzati, facevano altrettanto…

..poi, con l’avanzare dell’età, tutto si è ristabilito, per fortuna!!!!

E allora, in nome di quei bei tempi desidero pubblicare quello che, per me, è stata la migliore simulazione mai esistita!

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Mood:Happy emoticon Happy & Laugh emoticon Laugh

Miagolato il 5 November 2007 - 23:16
Emozioni, Film by Miciastra

“…Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi.
Ti amo quando ci metti un’ora per ordinare un sandwitch.
Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo.
Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il profumo sui miei golf e sono felice che tu sia l’ultima persona con cui chiacchiero prima di addormentarmi la sera.
E non è perchè mi sento solo.
E non è perchè è la notte di capodanno.
Sono venuto stasera perchè quando ti accorgi che vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno, vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile…”

E’ IL MIO FILM. DA SEMPRE.

Miagolato il 9 October 2007 - 21:09
Emozioni, Film, musica mia by Miciastra

Recentemente ho visto Dreamgirls. Musical black ambientato alla fine degli anni ‘60 inizio ‘70.
A parte uno stravolgente Eddie Murphy con doti canore notevoli, ho scoperto, e credo non solo io, una cantante fenomenale, Jennifer Hudson.
Ci tenevo a metterlo sul blog e ne consiglio la visione.
La canzone che ho inserito è un piccolo assaggio della sua potenza vocale.
Inutile dire la profonda emozione che mi suscita.

Il testo è quasi basic ma l’intensità di espressione è unica.

“And I am telling you
I’m not going.
You’re the best man I’ll ever know.
There’s no way I can ever go,
No, no, no, no way,
No, no, no, no way I’m livin’ without you.
I’m not livin’ without you.
I don’t want to be free.
I’m stayin’,
I’m stayin’,
And you, and you, you’re gonna love me.
Ooh, you’re gonna love me.

And I am telling you
I’m not going,
Even though the rough times are showing.
There’s just no way,
There’s no way.
We’re part of the same place.
We’re part of the same time.
We both share the same blood.
We both have the same mind.
And time and time we have so much to share,
No, no, no,
No, no, no,
I’m not wakin’ up tomorrow mornin’
And findin’ that there’s nobody there.
Darling, there’s no way,
No, no, no, no way I’m livin’ without you.
I’m not livin’ without you.
You see, there’s just no way,
There’s no way.

Tear down the mountains,
Yell, scream and shout.
You can say what you want,
I’m not walkin’ out.
Stop all the rivers,
Push, strike, and kill.
I’m not gonna leave you,
There’s no way I will.

And I am telling you
I’m not going.
You’re the best man I’ll ever know.
There’s no way I can ever, ever go,
No, no, no, no way,
No, no, no, no way I’m livin’ without you.
Oh, I’m not livin’ without you,
I’m not livin’ without you.
I don’t wanna be free.
I’m stayin’,
I’m stayin’,
And you, and you,
You’re gonna love me.
Oh, hey, you’re gonna love me,
Yes, ah, ooh, ooh, love me,
Ooh, ooh, ooh, love me,
Love me,
Love me,
Love me,
Love me.
You’re gonna love me”.

Mood:Happy emoticon Happy & Meeeow!!! emoticon Meeeow!!!